Smart Sock 3: Cosa devo fare se ricevo una notifica rossa?

Abbiamo chiesto a medici ed esperti clinici di aiutarci a rispondere a una delle domande più comuni che i nostri consumatori ci pongono: cosa devo fare se ricevo una notifica rossa? Ecco cos'hanno risposto.

Una notifica rossa trasmessa durante l'utilizzo di Owlet Smart Sock significa che il livello di ossigeno o la frequenza cardiaca del tuo bambino sono al di fuori dei parametri preimpostati. Ciò potrebbe significare che il livello di saturazione di ossigeno nel sangue è basso o che la frequenza cardiaca è inferiore o superiore al previsto.

Per prima cosa, dovresti andare a controllare tuo figlio. Si è girato e il viso è premuto contro il materasso? Gli è finita una coperta sulla testa? Assicurati che non ci siano ostruzioni che impediscono al bambino di respirare.

Controlla che tuo figlio stia respirando. Gli esce aria dal naso? Puoi verificarlo abbassando la guancia fino al viso di tuo figlio per sentire il movimento dell'aria. Puoi anche verificare se la pancia si muove su e giù.

Quindi prendi in braccio il bambino. Reagisce al movimento? Prova anche a dargli qualche colpetto sulla schiena.

Se tuo figlio non risponde, non respira o respira affannosamente, ha un colorito pallido diverso dal solito, contatta i servizi medici di emergenza telefonando al numero per le emergenze del Paese in cui ti trovi (911 per gli Stati Uniti, 112 per l'Europa). Se hai competenze BLS (supporto di base delle funzioni vitali) o di rianimazione cardiopolmonare nei neonati/bambini e tuo figlio non risponde, non respira e/o non ha un polso palpabile, puoi iniziare il processo di valutazione e, se necessario, iniziare la RCP.

 

Se il bambino respira e reagisce, ecco alcuni passaggi da eseguire:

  1. Controlla la temperatura del bambino. È possibile che, in caso di febbre o malattia, la frequenza cardiaca sia elevata. Inoltre, se il piede è freddo, il dispositivo Owlet Smart Sock non riesce a effettuare la lettura a causa della minore quantità di sangue che vi scorre.
  2. Verifica se sono presenti segni di malattia. Le notifiche rosse possono essere più frequenti quando il bambino è malato o congestionato. Per i primi mesi di vita, i bambini sono "obbligati a respirare dal naso", il che significa che non sanno respirare dalla bocca. Prova a usare un aspiratore nasale per liberare il naso del bambino.
  3. Verifica che la calzina sia della misura corretta e che sia applicata nel modo giusto. Questa è la causa più comune di false notifiche. Se la calzina è troppo larga o il sensore non è posizionato vicino al mignolo, le finestre del sensore potrebbero non essere allineate correttamente rendendo difficile effettuare una lettura accurata.

Sebbene sia possibile che tu abbia ricevuto una falsa notifica, ciò che più conta è che nulla è meglio dei tuoi occhi e delle tue orecchie per il benessere di tuo figlio. Se hai eseguito questi passaggi e non hai la certezza che tuo figlio stia bene, Owlet consiglia di rivolgersi a un medico. Se sei in pensiero, puoi anche chiamare il 911 (negli Stati Uniti) o il 112 (in Europa). Dopo averlo fatto, puoi anche chiamare il medico di tuo figlio per informarlo della situazione.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 393 su 410
Altre domande? Invia una richiesta